Flavio Travasso

Università di Camerino – Scuola di Scienze e Tecnologia

Biografia

Giovane (forse non più tanto giovane) ricercatore di Camerino, prestato alla ricerca di segnali gravitazionali sin dagli inizi del nuovo millennio, periodo in cui tutta la comunità scientifica vedeva come dei visionari coloro che si addentravano in tale settore di ricerca e come dei folli coloro che vi volevano rimanere.
Flavio Travasso è uno di tali folli, il quale ha avuto la fortuna di partecipare a un’impresa storica avviata oltre 25 anni fa, e i cui risultati hanno rivoluzionato in soli due anni il nostro modo di osservare e concepire l’universo.
Un interferometro per onde gravitazionali è uno strumento complesso e come tale richiede diverse e molteplici specificità che lavorino all’unisono. In tale collaborazione, la principale attività del nostro “giovane” ricercatore è stata la ricerca di nuovi materiali e soluzioni tecniche che migliorassero la sensibilità dell’osservatorio e ne incrementassero le prestazione per “ascoltare” sempre più lontano.

Intervento : ONDE GRAVITAZIONALI: ASCOLTANDO L’INFINITO 

26 APRILE ORE 18.00 

Le onde gravitazionali, previste dalla teoria della relatività generale di Einstein, sono un mezzo di indagine dell’universo profondo e della sua formazione. Esse costituiscono il miglior mezzo per comprendere l’espansione dell’universo, offrono un test naturale della teoria di Einstein e segnalano agli osservatori terrestri e\o orbitanti l’imminenza di eventi di interesse cosmologico (astronomia multi-messaggero).
La presentazione introdurrà i concetti fondamentali legati alla fisica delle onde gravitazionali e delle loro sorgenti in un universo in infinita espansione. L’utilizzo di alcuni exhibit fornirà interessanti analogie per meglio comprenderne natura e tecniche di rivelazione.

Condividi con i tuoi amici:

SCOPRI DI PIU' SU GALASSICA 2019